domenica 2 dicembre 2012

Be Kind Rewind di Michel Gondry


Be Kind Rewind – Gli Acchiappafilm



La Trama
Passaic, New Jersey: Mike (Mos Def), timido e gentile, lavora come commesso nel vetusto videonoleggio del signor Fletcher (Donald Glover), il Be Kind Rewind, negozio che naviga in cattive acque per via della concorrenza dell'altro videonoleggio del quartiere che, a differenza del Be Kind, ha sostituito le ormai obsolete VHS con i DVD.
Inoltre lo stesso palazzo dove si trova il Be Kind, e dove si trova anche la casa del signor Fletcher, rischia di essere demolito se non verrà messo a norma.
Per rimediare il signor Fletcher parte per un viaggio d'affari, lasciando il Be Kind alle cure di Mike raccomandandogli di non far entrare Jerry (Jack Black), pseudo inventore paranoico e migliore amico di Mike.
Jerry, in piena paranoia convince Mike che la centrale elettrica va sabotata e quando quest'ultimo rifiuta di aiutarlo parte all'assalto della centrale da solo. Le cose vanno in maniera disastrosa e Jerry rimane magnetizzato.
L'entrata di Jerry nel Be Kind provoca istantaneamente la cancellazione di tutte le VHS.
La richiesta di un film da parte di una cliente abituale un po' svanita (Mia Farrow), in contatto con il signor Fletcher, farà nascere in Jerry un idea talmente folle da poter funzionare: rigirare il film (Ghostbusters) per non essere scoperti.
Con grande sorpresa di Mike e Jerry, il "loro" film otterrà un risultatò inaspettato, tanto da innescare con l'aiuto di Alma (Melonie Diaz), un vero e proprio mercato di film "maroccati".

"Ghostbusters"


Il Regista
Michel Gondry è una delle voci più originali del panorama cinematografico americano.
Celebre soprattuto per il delizioso Se mi lasci ti cancello (ben più adatto il titolo originale, The eternal sunshine of the spotless mind), Gondry ha iniziato la sua carriera realizzando pluripremiati videoclip per molti artisti di successo: Bjork (Human Behaviour, Cristalline), Daft Punk (Around the World), Rolling Stones (Gimme Shelter), Gary Jules (Mad World, per la versione inclusa nella colonna sonora di Donnie Darko), Queen of the stone Age (No one know) e altri ancora.
La sua incursione nel mondo del cinefumetto si è rivelata essere un flop, Green Hornet è stato accolto male sia dal pubblico che dalla critica. Alcuni suoi lavori degni di nota: Human Nature con Tim Robbins e Patricia Arquette e L'arte del Sogno con Gael Garcĩa Bernal e Charlotte Gainsbourg.
In entrambe le pellicole, la prima sceneggiata da Charlie Kaufman (Essere John Malkovich), Gondry ha modo di dispiegare tutto il suo stile visionario, specialmente nel secondo dove sono le tinte oniriche a farla da padrone.

Michel Gondry


Il Cast
Il rapper Mos Def (già visto in Guida Galattica per autostoppisti) nell'interpretare il timido e impacciato Mike riesce a infondergli tenerezza e delicatezza senza esagerare e andando a costruire un perfetto contraltare all'irruenza del personaggio interpretato da Jack Black (già visto in Tropic Thunder) che in questa pellicola interpreta una delle tanti varianti del carattere che ormai sembra esserglisi cucito addosso: il pasticcione irruento. Black fa un buon lavoro caratterizzando Jerry con un buon lavoro senza però scendere sotto la superficie. Melonie Diaz, qui alla sua terza esperienza cinematografica, fa un buon lavoro riuscendo a non farsi mettere in secondo piano.
In definitiva il cast è ben amalgamato e sullo schermo si percepisce un certo affiatamento tra gli attori, perfino un certo divertimento.

"Robocop"

Scene Cult
Mike e Jerry che girano da capo Ghostbusters; il montaggio dei film realizzati dal trio; il finale con la proiezione del film su Fats Waller.

Personaggi Cult
Jerry, interpetato da Jack Black, inventore paranoico e geniale.
L'idea di "maroccare" il primo film è opera sua e spinge Mike a compiere una follia dietro l'altra.

...e Quindi?
Be Kind Rewind è un film sulla capacità del Cinema di essere un momento d'incontro e di condivisione. Attraverso le pellicole "maroccate" Gondry ricostruisce una comunità unita e pronta ad agire e interagire. Un altro degli aspetti portanti è dato dalla potenza del Cinema come momento creativo che prescinde le risorse e le differenze. Gondry riesce a dare un idea personale di Cinema senza per questo perdere di vista il divertimento e l'interesse dello spettatore. Be Kind Rewind è un film da non perdere se si vuol vedere un altro modo di fare Cinema...

Le Ultime parole famose
"Tu sei il miglior regista che io conosca e io sono il miglior attore che io conosca."
Jerry cerca di fare coraggio a Mike


Il trailer "Maroccato" dallo stesso Gondry:




A cura di Davide Schiano di Coscia