venerdì 15 novembre 2013

Cuore scatenato di Gianluca Sodaro

 
La Trama
In una Sicilia che ricorda il selvaggio West tutti temono lo spietato pistolero Boe Tamburo(Francesco Sframeli).
Sua moglie Rosa (Rosa Pianeta) è la donna più desiderata del paese ma nonostante il marito sia rinchiuso nel carcere di Marranzano Prison, nessuno osa toccarla per paura della vendetta di Tamburo.
Un brutto risveglio attende il temibile pistolero: un giorno al suo risveglio, Boe Tamburo si ritrova un paio di corna sulla testa. Non corna metaforiche, corna vere e puntute. Boe perde l'aura d'invincibilità e diventa lo zimbello di tutti. Umiliato e assetato di vendetta, Boe fugge nel deserto dove incontrerà un altro "famigerato" cornuto (Raiz degli Almamegretta) che prenderà a cuore la sua causa e gli fornirà i mezzi per vendicarsi.


Boe Tamburo chiede un parere medico...
Il Regista
Nel 2000 Cuore Scatenato è l'esordio al cinema di GuianlucaSodaro, fino ad allora autore di Videoclip e cortometraggi.
Passano otto anni prima che Sodaro diriga un altro film, Ti Stramo – Ho voglia di un ultima notte da manuale prima di tre baci sopra il cielo, una parodia dei film romantici adolescenziali, sopratutto di quelli di Federico Moccia, codiretta con Pino Insegno.
Tra i suoi corti vale la pena menzionare I Paladini della SantaProvvidenza, storia di due angeli custodi interpretati da Gigio Alberti e Paolo Rossi.
Il suo ultimo lavoro è un corto intitolato God's got his head in the clouds.

Scene Cult
Il discorso prima della sparatoria finale; il Quiz Show infernale



Personaggi Cult
Boe Tamburo, pistolero provvisto di corna; il Diavolo.


...e Quindi?
Cuore scatenato è un film inaspettato, un film difficilmente incasellabile in una categoria ben definita. Lontano anni luce dall'anemia che affligge il cinema Italiano negli ultimi tempi, Cuore scatenato è un oggetto capace di sorprendere lo spettatore e imprimergli un espressione tra l'esterrefatto e il deliziato per tutta la sua durata. Musical, western, Sicilia, Quiz Show, il Diavolo...elementi che difficilmente si troverà a dover inserire nella descrizione di un altro film o di qualsiasi altra cosa. Sodaro realizza un piccolo gioiellino che non riesce a lasciare indifferente lo spettatore: o lo amerete o direte "ma che è sta roba?!".
Cuore Scatenato non è certo esente da difetti ma di film così ora come ora ce n'è dannatamente bisogno.


Le ultime parole famose

"Quando io sono stato messo al mondo l'unica e sola raccomandazione di mio padre è stata: se vuoi liberarti del tuo peggior nemico non usare le pistole bastano le parole perché ricordati è più efficace una parola detta alle spalle che una pallottola dritta in fronte"

trailer