venerdì 26 ottobre 2012

Dorme di Eros Puglielli



Trama
Ruggero (un giovanissimo Cristiano Callegaro) è un ragazzo diciannovenne come tanti, tormentato da un senso d'inadeguatezza derivante dalla sua scarsa statura. Dopo due anni insieme la sua ragazza (Anna Bastoni) decide di lasciarlo proprio a causa della sua altezza. Ruggero non si da pace e la tempesta di telefonate ottenendo sempre la medesima risposta dalla madre: "Anna Dorme". Ruggero decide di avventurarsi nel quartiere dove vive la ragazza ma si troverà davanti una minaccia inaspettata, i "Fratelli" Riccio, trucido teppista psicotico convinto di essere una coppia di gemelli nonché nuovo fidanzato di Anna.
Per riuscire a riconquistare la ragazza, a Ruggero non resta che affidarsi alla misteriosa droga "Monaco2" dagli effetti imprevedibili.

Il Regista
Dorme rappresenta il fulminante esordio alla regia di Eros Puglielli, uno dei registi più interessanti del panorama italiano. Il film è stato girato con mezzi di fortuna come biglietto d'ingresso per il Centro Sperimentale di Cinematografia (oggi S.N.C. Scuola nazionale cinema). In Dorme, Puglielli si dimostra un talento metodico e anarchico, subordinando la tecnica alla sua voglia d'esprimersi. Grazie a un uso intelligente delle inquadrature non risulta difficile immedesimarsi nella visione del mondo del povero Ruggero. Dorme, sarà seguito da una serie di corti realizzati presso il centro che culmineranno ne  Il pranzo onirico, dove Puglielli riuscirà a coniugare l'anarchia espressiva del suo primo film con una più approfondita conoscenza delle meccaniche cinematografiche.

Il Cast
Gli attori era tutti amici e compagni di scuola del neo regista, quindi dilettanti ma comunque tutti capaci di prove simpatiche e naturali. Una menzione speciale merita l'interpretazione di Cristiano Callegaro che riesce a infondere in Ruggiero una simpatia e un umanità che lo fanno andare oltre la macchietta divertente.
Quello che traspare dalle interpretazioni è soprattutto il divertimento e la voglia di fare e di raccontare.

La Colonna Sonora
Inizialmente il film era stato pensato con le musiche dei Pink Floyd come accompagnamento ma poi Puglielli si è orientato verso una scelta musicale più eterogenea, di cui fanno parte Sognando la California dei Dik Dik e Teen-Agers Concerto di Mario Tessuto.

Scene Cult
Tutte!

Personaggi Cult
Anche in questa sezione la tentazione era quella di scrivere "tutti" ma dovendo fare una scelta nella galleria di tipi bizzarri che popolano il mondo di Dorme non si può che citare i "fratelli" Riccio: un grottesco teppista di periferia convinto d'essere una coppia di gemelli.

...E quindi?
Dorme è un film che consiglio di vedere. A tutti. Più volte!
Puglielli con questo fantasy metropolitano, parla all'adolescente che c'è in noi, alla nostra parte divisa tra sogni, desideri e insicurezze. Un film anarchico e divertente da vedere per recuperare la leggerezza ma anche per pensare un po'.


Le Ultime Parole Famose
"Come osi incrociare il tuo sguardo con quello dei sacri occhi della giustizia?!Sono venuto a estirpare il male dalle piaghe eterne del mondo e dagli oceani del dolore silente mi accingo a suonare l'arpa dell'equilibrio cosmico! E allora apritevi o' cieli, scorrete fiumi finché il sole della speranza non sarà in grado di scaldare le membra del fanciullo preposto alla veglia di draghi di fuoco!"
"Mortacci tua, t'ammazzoooo!!" 
Ruggero e i "fratelli" Riccio prima del combattimento...


Reperibilità
Il film, che ha goduto di una nuova distribuzione grazie a Distribuzione indipendente, è disponibile in streaming su Own Air al seguente indirizzo:Dorme

A cura di Davide Schiano di Coscia